Sidebar

Magazine menu

20
Ven, Ott

Picciano Antonello

Antonello Picciano

Napoli, 1973.
La mia ricerca è incentrata verso le problematiche ambientali, dei diritti civili e dell’emarginazione sociale. 
 
Il mio approccio è spesso cinematografico e teatrale perché oltre al messaggio emozionale trovo importante trasmettere anche un messaggio puramente estetico.
Una delle ricerche che ho sostenuto è incentrata nell’unione tra il linguaggio artistico e quello televisivo facendo entrare il “televisivo” nell’arte e viceversa. Da questa idea nasce “L’ArTiVista” la prima trasmissione prodotta da artisti per la tv, un nuovo modo di utilizzare una superficie artistica quale è il televisivo, una superficie ideale per la performance, per lo spettacolo, per l’arte pubblica e sociale; in un paese dove l’arte è sempre meno incentivata dalle istituzioni, la tv, mezzo di una potenza straordinaria, può sopperire a questa carenza ponendo le basi per una nuova rivoluzione culturale necessaria per rilanciare l’arte contemporanea e diffonderla a più persone possibili. 

2005/2011-Laurea di I° e di II° livello Accademia di Belle Arti di Napoli in arti visive e discipline dello spettacolo, corso di Pittura. 1991-Diploma di perito informatico, Itis E.Medi, San Giorgio a Cremano(Na).

22-28 Settembre 2014: Festival delle Arti(n)contemporanee di San Leucio(CE) con il video “Forgotten Sounds”. Da Giugno 2014 : lavora come videomaker per l’editore Art Studio Paparo per progetti video-documentaristici e spot video. Giugno 2014: Realizzazione del cortometraggio “Crema Catalana” come regista, sceneggiatore, montatore e scenografo. Giugno 2014: Realizzazione del documentario sull’arte “Rosaria Iazzetta: calore e ferro” come film-maker. Novembre 2013: Realizzazione del corporate film per l’azienda “Gardhen bilance”. Giugno/Luglio 2013: lavora come assistente operatore alla docu-fiction televisiva sui “Falchi”, corpo speciale della polizia di Stato con la società “Stand by me” per National Geographic, Sky, puntate pilota. Maggio 2013: realizzazione del cortometraggio “ Il riflesso sordo di due specchi” come regista, sceneggiatore, montatore e scenografo, trailer visibile su YouTube Da Gennaio a Maggio 2013: lavora alla trasmissione televisiva “la scuola a colori” in onda su diverse emittenti campane (telecapri news, julie italia, etc.) come videomaker e grafico. Gennaio 2013- idea e realizza come regia “Dunamis”, rubrica di arte e cultura visibile su YouTube. Novembre 2012- realizzazione del cortometraggio “ Pane, amore e Matera” come regista, montatore e creatore della colonna sonora visibile su YouTube. Ottobre 2012 – Realizzazione del documentario “Il resto di molto/ri/attivare un borgo” visibile su YouTube. Settembre 2012- Selezionato dalla “Art Web Gallery” per il video “Solitude 2#1” per la II° rassegna d’arte in video “Onda Mediale“. Maggio 2012 - Ospite in qualità di film maker al workshop "RI\ATTIVA\AZIONI-il resto di molto-scene di un abbandono2" svoltosi ad Aliano(MT), Alianello(MT) e Matera organizzato dall'Università degli studi di Camerino sede collegata ad Ascoli Piceno-Scuola di Architettura e Design. Gennaio/Marzo 2012 – Realizzazione del cortometraggio “Il profumo delle sette note nere” come regista, montatore, sceneggiatore e realizzazione colonna sonora visibile su YouTube. 2011 – Idea e realizza il format TV “L’ARTIVISTA” la prima trasmissione televisiva sull’arte prodotta da artisti come autore, regista, musicista, cameraman, video editing. 2011- Realizzazione del video “Il suono della vita” creato in occasione del referendum su l’acqua pubblica. 2011-Organizza come coordinatore del gruppo Artivismo Civicratico l’evento “L’Arte Rifiuta” kermesse artistica a denuncia dell’emergenza rifiuti con la partecipazione del gruppo artistico Lex-Icon. Dicembre 2010 – 8 Gennaio 2011-Mostra personale di Pittura dal titolo “geisha:L’Arte è Donna” allo ZTL, Salerno. 2010 Esposizione alla collettiva "Art In Progress For Progress" con : “Old politicians,old policy”. UnusualArt Gallery, Caserta. A cura di Enzo Battarra, Giovanna D’Amico, Luigi Fusco. 2010 collabora con il magazine televisivo quindicinale “CIVINEWS”ideato e condotto da Adriana Apicella come operatore video e video editing in onda su RTB network, Roma Uno, Video Novara, Teleritmo, Consorzio Intenews, La nuova TV, TeleGalileo. 2010-Realizzazione del cortometraggio noir “8NERO” come regista, montatore, sceneggiatore e realizzatore della colonna sonora. 2010-Azioni performative del gruppo “Artivismo Civicratico” : “Manifesti Fuori Posto”, “ Opinioni Vigilate”, “ Voltare Pagina” Esposizione"La Forza Del Colore" Titolo :”città violentata” Ofca Studio, Caserta. A cura di Enzo Battarra Giovanna D’Amico, Luigi Fusco 2009 -Ideatore con un Manifesto del gruppo artistico “Artivismo Civicratico”, “artisti in difesa dei diritti del cittadino” 2009- 2010 collabora con il Laboratorio Privacy Sviluppo c/o il Garante per la protezione dei dati personali -Roma come responsabile video e video editing per Civicrazia TV 2008-Selezionato dall’Accademia delle Belle Arti di Napoli x la proiezione del video “SUFFOCATED”per la Fiera di arte contemporanea “IMMAGINA” di Reggio Emilia edizione 2008 Giugno 2008-3° Posto al Concorso Internazionale di Pittura di San Severino di Centola , Salerno Aprile 2008-Mostra personale di pittura dal titolo ”decidere è recidere” al B-fly club, Napoli Febbraio 2008-Ideazione e realizzazione della performance “…TRATTO DA UNA STORIA VERA” lavoro effettuato utilizzando materiale riciclato e rifiuti non riciclabili trasformandoli in 25 quadri astratti 50 x 50 in Piazza Dante, Napoli il 23/02/08 nell’ambito della manifestazione “La giornata del rifiuto” M-day. 

Settembre 2014: finalista al Napoli Film Festival sezione cortometraggi ”Schermo Napoli” con “Crema Catalana”. Dicembre 2013: finalista e nomination come miglior cortometraggio nella sezione drammatico al Festival Corto.it di Roma con “Il riflesso sordo di due specchi”. Ottobre 2013: finalista al festival “La corte della formica” sezione cortometraggi cinema con “Il riflesso sordo di due specchi”. Settembre 2013: finalista al Napoli Film Festival sezione cortometraggi ”Schermo Napoli” con “Il riflesso sordo di due specchi”. Aprile 2012 – Selezionato tra i finalisti del concorso noir CORTONERO con il cortometraggio “il profumo delle sette note nere” 2011 – Finalista alla 19° edizione del concorso internazionale VIDEOMINUTO svoltasi al centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato. 12 Marzo 2011- Premio “Napoli per le eccellenze” al Blu di Prussia per l’attività artistica svolta nel primo anno di vita dal gruppo Artivismo Civicratico come fondatore e artista.